Marco Marchi Autore

Recensioni "Il gelato un cosa seria"

Corriere Cesenate
RECENSIONI
- Corriere Cesenate
OPINIONI DI:
Dal “Corriere Cesenate” del 4 Marzo 2005:

Amato gelato

E’ stato presentato nelle scorse settimane, presso la libreria Feltrinelli di piazza Ravegnana a Bologna, il nuovo romanzo dello scrittore-gelatiere longianese Marco Marchi. La presentazione è stata affidata a Eros Drusiani (scrittore-cabarettista) con interventi di Mauro Curati (giornalista dell’Unità), Gino Montesanto (scrittore), Emilio Rebecchi (psichiatra) e Sandro Pascucci (sindaco di Longiano). Scrittore e industriale gelatiere, Marco Marchi, sessantenne, abita a Longiano e gestisce un’attività nella frazione di Crocetta. Per sette anni è vissuto in Colombia dove ha diretto importanti industrie americane e svizzere produttrici di pane, pasta e dolciumi. E’ di quel periodo la sua prima opera letteraria risalente a qualche anno fa, edita dalla Longo, intitolata “Quelli dell’Eldorado”, un romanzo d’avventura ambientato nelle foreste amazzoniche. “Il gelato è una cosa seria”, questo il titolo del nuovo romanzo di Marchi, è ambientato nel mondo del commercio, e quasi in nota autobiografica, in quel mondo che l’autore conosce bene. Lo stile di Marchi è spumeggiante ed imprevedibile, ad ogni pagina sembra di assaporare un gelato dal gusto diverso. La prorompente vitalità dello scrivere senza i consueti canoni, fuori dai binari, fanno di Marchi un moderno “gallo”, inteso come abitante della Gallia, così lo ha definito Gino Montesanto nel suo intervento. Una satira pungente condita da psicanalisi, attirano il lettore ad assaporare, pagina dopo pagina, ora una torta, ora un semifreddo o una meringa. Il romanzo tende a ridimensionare il mondo degli agenti di commercio, dove a volte ci si sente profeta onnipotente e insostituibile. Un libro da tenere sul comodino, soprattutto per gli addetti ai lavori, che potrebbero riconoscersi in alcuni passaggi. Un vademecum adatto ad una autoanalisi, da gustarsi piano piano, pagina dopo pagina come si gustasse un buon gelato, fino all’ imprevedibile finale. Il nuovo romanzo, già disponibile nelle migliori librerie al costo di 11 euro, è stato edito dalla Diabasis (RE).

Piero Spinosi

 

La Scintilla il gelato di classe