Marco Marchi Autore

Il Libro

Il gelato è una cosa seria
Titolo: “Terra e destino”
Autore: Marco Marchi
Prezzo: € 14


Provincia Romagnola del primo Novecento, una dimensione permeata di cultura contadina ma già contaminata dai primi segnali della imminente modernizzazione. Enrico Muratori, il protagonista di questo nuovo romanzo di Marchi, si muove come il paradigma dell'antieroe, con tutti i vizi e i limiti di chi aspira ad affrancarsi da un destino contrassegnato da difficoltà e miseria.
La circolarità del suo percorso ripropone l'incertezza spesso irrisolta tra la necessità di abbandonare le proprie radici e il legame profondo con la terra, che a volte ci richiama a sè inesorabilmente. Ma in questo caso impegnarsi allo stremo, invano, per ottenere un riconoscimento sociale, e poi vedersi piovere dal cielo il cambiamento più inaspettato dà un'impennata a tale circolarità e ci pone un inquietante interrogativo: le svolte radicali della nostra vita sono determinate da azioni consapevoli o dagli imprescrutabili capricci del destino?


... " Avrei voluto tirare il collo a qualcuno. Maria. Dove si era cacciata?
«Adele, dov'è la vostra figliastra?» dissi sottovoce. Sussurrai o gridai? Forse gridai perchè si ritirò inorridita. Ma la sua fede nel Signore era infinita.
«Rico» miagolò con un sorriso tenerissimo, «se oggi è andata male, domani andrà meglio». «Se oggi non si paga la cambiale» le rifeci il verso «domani si sloggia dal fondo. Come vedete Adelina, non per tutti il giorno dopo è migliore».
«Parlagli. Ti ascolterà».
«Chi il Signore?».
«Il fattore».
«E cosa gli dico che il concime svizzero rende meno della merda?».

 

La Scintilla il gelato di classe